a) Muffa o condensa sulle pareti                                                           muffa
 
La muffa sulle pareti è molto pericolosa per la salute degli occupanti. La presenza di muffa sulle pareti causa manifestazioni allergiche e malattie alle vie respiratorie. È importante, dunque, intervenire tempestivamente, per eliminare la causa di muffa e ripristinare la corretta salubrità degli ambienti della casa.
La muffa sulle pareti è un fenomeno complesso da descrivere, indagare e risolvere. Le principali cause sono da ricondurre ad alti tassi di umidità interna, ad errori di posa dell'isolamento, ad infiltrazioni per pioggia battente, ad uno scarso ricambio d'aria degli ambienti e a possibili guasti ad impianti. Queste problematiche spesso coesistono all'interno dei locali e favoriscono la proliferazione di spore fungine.
La muffa sulle pareti si manifesta con macchie, puntini di vario aspetto, colore e forma ed è spesso legata a fenomeni di condensa sulle finestre, sintomo visivo della problematica in atto.

b) Umidità da risalita sui muri                                                            risalita

L'umidità da risalita sui muri compromette la salubrità degli ambienti abitativi, aumentando la vitalità dei germi, favorendo lo sviluppo di muffe e acari, responsabili di malattie respiratorie e reumatiche.
L'umidità sui muri, provocata da risalita capillare, porta all'alterazione delle tinteggiature, poi al distacco dell'intonaco, fino alla possibile disgregazione delle pareti.
La conoscenza delle cause dell'umidità da risalita sui muri è un elemento essenziale per eseguire una corretta perizia tecnica sulla problematica in atto. L'umidità di tipo ascendente per risalita capillare può manifestarsi attraverso:

•    la presenza di macchie di umidità scure e persistenti sul pavimento e sulle pareti del piano terra
•    la presenza di un degrado visivo a forma di "onda marina", che a partire dal terreno o dal pavimento, segna i muri per un'altezza variabile
•    una sensazione tattile di bagnato, maggiormente riscontrabile alla base dei muri
•    il riscontro dello stesso fenomeno anche in eventuali muri adiacenti

Qual è la causa dell'umidità da risalita sui muri?
La causa dell'umidità di tipo ascendente per risalita capillare può essere:

•    presenza di una falda freatica
•    perdita rilevante di acqua nel sottosuolo, causata da fognature, cisterne, che impregnano il terreno circostante la fondazione in modo diretto
•    acque di scorrimento sotterranee, dovute a precipitazioni atmosferiche

Comprendere da subito la causa della formazione di umidità sui muri è molto difficile. Non sempre le manifestazioni visive rispecchiano quello che la letteratura tecnica insegna, poiché possono subentrare, per esempio, concause con altre problematiche, diverse condizioni di soleggiamento e/o areazione dei locali, o diversa composizione muraria nascosta dall'intonaco. Per queste ragioni è necessario far seguire alla diagnosi per umidità sui muri una perizia tecnica, che si avvale di strumenti specifici e permette di conoscere le cause del fenomeno di umidità sui muri.


c) Infiltrazioni d'acqua                                                                         infiltrazione


L'infiltrazione d'acqua dal terrazzo o dal tetto di casa causa danni alle strutture nonché disagi e problemi di salute agli occupanti. Conoscere le cause delle infiltrazioni è il primo passo concreto per eliminarle.
Le infiltrazioni d'acqua provocano disagi nei locali attigui, dall'umidità al gocciolamento, fino alla formazione di muffe. Un intervento tempestivo permette di ridurre le spese di ripristino e di evitare danni alle strutture e alla salute degli occupanti.
La causa di infiltrazioni d'acqua è da attribuire, generalmente, ad errori di posa o a danni al sistema di raccolta e scarico delle acque. Le coperture sono gli elementi della casa soggetti a maggiore usura, poiché esposte notte e giorno agli agenti atmosferici. Con il passare degli anni, la mancata manutenzione ordinaria del terrazzo o del tetto può provocare danni al sistema e generare infiltrazioni d'acqua nei locali sottostanti. Le principali cause di infiltrazioni d'acqua sono:
•    Errata impermeabilizzazione,
•    Errata pendenza del massetto,
•    Perdite di impianti,
•    Errori di posa dell' isolamento termico o cattiva progettazione energetica, che creano distacchi e crepe in cui l'acqua si può infiltrare,
•    Errori di posa dei serramenti, come lucernari posti sul terrazzo, sul tetto, o sul lastrico solare,
•    Danni al sistema di scarico delle acque o errata posa/dimensionamento,
•    Anzianità, usura dei componenti.